Armi e armature

Armi e armature non sono tutti uguali.

Pur essendovi un vasto range di armi/armature considerate “medie”, esistono manufatti di qualità differente o superiore.

 

Nel manuale Complete Fighter’s Handbook, (AD&D 2nd Edition) vengono introdotti diversi livelli di qualità. Ad essi ne aggiungo alcuni :

  • Broken – rottame: l’oggetto è sostanzialmente già rotto.
    Potrebbe avere una lama traballante e che si sfila dall’elsa, o essere stato aggiustato in malo modo.
    -4 al TxC/Dmg
  • Poor – scadente: l’oggetto è visibilmente di scarsa qualità. +2 TxC/Dmg
  • Less than average – inferiore alla media: l’oggetto è di qualità inferiore alla media ma ciò non è immediatamente visibile.
  • Average – medio: oggetto di media fattura né bonus né malus.
  • Fine- buono:  l’arma è ben bilanciata o particolarmente affilata, possiede un bonus di +1 (TxC/ dmg)
  • Excellent – eccellente  (+1 TxC e Dmg) l’arma è ben bilanciata o particolarmente affilata

Sono inoltre previste specifiche ulteriori modifiche per manufatti speciali creati dale varie razze semiumane.
Più che stabilire un bonus massimo per ogni razza, credo sia preferibile evidenziare l’orientamento che ciascuna razza predilige nel fabbricare i propri manufatti di qualità.

  • Nani: sono i mastri costruttori per eccellenza. Vivendo sottoterra e dedicandosi alla estrazione dei metalli sono i massimi conoscitori delle loro qualità e tecniche di lavorazione. Spesso quindi le armi/armature di fabbricazione nanesca risultano di qualità superiore, sia per la qualità del materiale utilizzato che per la tecnica costruttiva.
    Il range di vita dei nani, piuttosto lungo (350-400 anni) li rende in grado di perfezionare le tecniche di lavorazione più di quanto un umano possa fare, e al contempo consente loro di poter lavorare su uno specifico manufatto anche per periodo incompatibili con la vita degli uomini (es. 50 anni). I nani mirano sempre alla robustezza dei loro manufatti. La leggerezza è un attributo possibile ma non sempre ricercato.
  • Elfi: essendo creature affini al mondo magico tendono a costruire armi/armature sostanzialmente più leggere, ottimamente bilanciate. Per la loro dimestichezza con la magia, sovente le armi/armature elfiche sono anche incantate.
  • Gnomi: sono specializzati nella costruzione di armi e armature (solo di pelle) tecnologicamente modificate
  • Halfling: costruiscono armi/armature sostanzialmente più leggere. Soprattutto si specializzano nella fabbricazione di armature leggere e comode, pressoché unicamente in pelle. I manufatti di fabbricazione halfling, seppur diffusi fra gli stessi, sono peraltro estremamente rari al di fuori delle comunità halfling.
  • Umani: costruiscono armi/armature molto varie. Le caratteristiche di questi oggetti risentono molto della cultura tipica dell’etnia umana considerata, pertanto come vi sono numerosissime tipologie di cultura fra gli umani, altrettanto numerose sono le differenze qualitative fra le varie armi/armature costruite dagli uomini. Sono tuttavia i più inclini a sperimentare l’utilizzo di nuovi materiali.

Altre risorse

Qui un buon punto di partenza sviluppato dalla Ed. 3.5

A questo indirizzo vi è una ottima trattazione ancora più dettagliata relativa alla qualità (masterwork) dei manufatti

Qui una trattazione sugli Oggetti speciali e superiori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...